Dopo la Laurea: Giulia Campagna, Classe del 2012

La John Cabot University ha contribuito in modo significativo al successo della mia carriera nel settore finanziario: mi ha aiutato a mettere piede nel “mondo delle banche” e mi ha fornito le competenze necessarie per diventare una Project Manager.

Prima di laurearmi, ho partecipato al Career Fair organizzato dalla John Cabot. Qui ho avuto la possibilità di incontrare due rappresentanti di EY Svizzera, i quali mi hanno poi offerto un’opportunità di stage a Zurigo. Dopo un anno e mezzo di esperienza nel settore della consulenza finanziaria, ho deciso di specializzarmi in Compliance in relazione ai sistemi finanziari e ho successivamente cominciato a collaborare con la Credit Suisse, dove lavoro tuttora.

All’interno del dipartimento di Compliance della Credit Suisse ricopro il ruolo di Project Manager per l’ufficio del direttore operativo. Mi occupo di progetti che mirano a soddisfare i requisiti normativi nel rispetto delle misure di antiriciclaggio. I miei obiettivi e le mie competenze riguardano il miglioramento dei processi di onboarding dei clienti e di gestione del ciclo vitale. Essere Project Manager per una banca globale richiede due competenze principali: la gestione degli stakeholder e il problem-solving.

La John Cabot University mi ha aiutato a sviluppare tali competenze grazie all’unicità del suo ambiente multiculturale che richiede la capacità di collaborare con culture diverse. Inoltre, l’opportunità di partecipare a conferenze come Model United Nations (MUN) e la mia laurea in Economia Aziendale mi hanno fornito la mentalità analitica necessaria per progettare soluzioni alle sfide sociali e aziendali.


Giulia Campagna
Classe del 2012
Major in Economia Aziendale
Città: Roma

Student Spotlight

Menu