Dopo la JCU: Valerio Dalla Torre, Classe del 2015

Mi chiamo Valerio Dalla Torre, mi sono laureato in Relazioni Internazionali alla John Cabot University nel 2015 e ora lavoro al Parlamento europeo a Bruxelles. Eppure la mia carriera universitaria non è iniziata nel modo più promettente. Dopo il liceo ho deciso di studiare giurisprudenza presso un’università italiana. Per due anni mi sono imposto di studiare legge, per poi rendermi conto che le mie difficoltà erano dovute ad un ambiente che non trovavo stimolante e alla mancanza di amore nei confronti della disciplina che stavo studiando.

Presa consapevolezza di ciò, ho deciso di traferirmi alla John Cabot University. Sin dall’inizio sapevo che avrei ottenuto risultati migliori in quest’ambiente. I sistemi di consulenza e tutoring mi hanno aiutato a capire cosa mi interessasse veramente, mentre la possibilità di scegliere tra i vari corsi nel primo anno senza dover prendere l’impegno di scegliere una sola disciplina è stato un sollievo. I corsi non erano semplicemente delle lezioni. I professori alla JCU interagiscono con gli studenti e uniscono diversi metodi di apprendimento. Il lavoro da svolgere è variegato, permettendo agli studenti di sviluppare abilità pratiche e conoscenze teoriche. Alla fine del primo semestre alla JCU, dopo aver frequentato il corso del Professor Driessen sulle Relazioni Internazionali, sapevo già su cosa focalizzare la mia carriera accademica.

L’impatto che ha avuto la JCU sia sulla mia carriera che sulla mia vita in generale non è limitato al sistema educativo. Dopo la laurea, mi sono trasferito a New York City per il mio Master in Politica e Sicurezza Energetica presso la New York University. Qui, ho imparato a confrontarmi con successo nel sistema universitario iper-competitivo statunitense e nel mercato del lavoro di New York. Inutile dire che se non mi fossi trasferito alla JCU, nulla di tutto ciò sarebbe mai stato possibile. La John Cabot University è stata il perfetto trampolino di lancio per la mia carriera internazionale.

Oggi lavoro presso il Parlamento Europeo a Bruxelles come assistente di un politico. Nel mio lavoro quotidiano utilizzo ancora le competenze acquisite alla JCU. Quando scrivo discorsi, emendo una legge, consiglio il deputato su decisioni politiche o mi occupo di trattative con altri uffici, unisco le mie abilità di scrittura, del parlare in pubblico ed in particolare il mio pensiero critico: tutte competenze che ho iniziato a sviluppare nei miei giorni alla JCU.

Sarò per sempre grato all’università, ai professori e allo staff perché, come dico spesso ai miei amici, iscrivermi alla JCU è stata la scelta che ha cambiato la mia vita e una delle decisioni migliori che io abbia mai preso.

Leggi questo post in inglese.

Valerio Dalla Torre
Class of 2015
Major in Affari Internazionali
Città: Roma

Student Spotlight

Menu