Club Spotlight: Grassroots

Il Grassroots Environmental Club della John Cabot University è nato nel 2013 con il compito di connettere il corpo studentesco alle cause ambientaliste ed animaliste locali, nazionali ed internazionali. Con una crescita esponenziale di interesse grazie alla crescente attenzione mediatica dei temi trattati, l’associazione è arrivata a condurre una vasta rete di progetti con organizzazioni studentesche e non-governative italiane, con un particolare focus su tre obiettivi nel lungo termine: creare un’Università plastic-free (senza uso di plastica monouso), carbon-neutral (compensando il 100% delle emissioni dell’istituzione) e comprensiva di corsi di formazione, informazione, ed educazione ambientale tra i curricula accademici.

Durante il semestre Fall 2019, grazie agli sforzi coordinati del Grassroots Club e dell’amministrazione, la John Cabot University ha fornito gratuitamente borracce ad ogni studente, staff, e professore dell’ateneo rimuovendo al contempo tutti i bicchieri di plastica dalle fontanelle distribuite nei campus. Inoltre, a partire da settembre 2019 lo stesso Grassroots Club ha attivato un programma di riduzione e rimozione di plastiche monouso (“Grassroots Sponsorship Program”) dagli eventi di associazioni ed organizzazioni studentesche, destinando risorse finanziarie, mediatiche e di consulenza al fine di premiare i gruppi aderenti a questa iniziativa. In collaborazione con la MUN Society, Grassroots ha finanziato la fornitura di più di 1000 bicchieri in carta e stoviglie eco-sostenibili per 600+ pasti in occasione della X Edizione della JCU Model United Nations.

Durante la mia esperienza da presidente del consiglio esecutivo, ho avuto modo di apprendere l’intrinseco valore aggiunto di poter fare attivismo in una comunità studentesca tanto eterogenea ed internazionale quanto quella della John Cabot University. Promuovere innovazione attraverso il Grassroots Club è una palestra di diplomazia internazionale e al contempo di imprenditoria verde, avendo sempre la possibilità di avere un confronto costruttivo con studenti ed amministrazione per raggiungere degli obiettivi reciprocamente vantaggiosi. La varietà di vissuto, esperienze ed innovazioni regionali dei membri di Grassroots arricchiscono quotidianamente il dialogo che l’associazione intrattiene con i suoi stakeholder interni ed esterni alla JCU nel sostenuto impegno di creare un nuovo paradigma di Università: più verde, più sostenibile e maggiormente aperto agli studi ambientali.

 

Giacomo Di Capua
Presidente di Grassroots
Double Major in Affari Internazionali ed Economia Aziendale
Classe del 2021
Città: Roma

Student Spotlight

Menu