Alumni Spotlight: Manuela Pignata, Classe del 2015

Le prime volte sanno essere spaventose. La paura del “nuovo” può oscurare l’entusiasmo per una nuova avventura. Ma quando per la prima volta ho messo piede nel Lemon Tree Courtyard, nel Guarini Campus della John Cabot University, la paura è stata subito spodestata dalla consapevolezza del fatto che, in questa comunità, mi sarei sentita a casa.

La John Cabot ti cambia, inevitabilmente. Ti insegna ad avere sempre la mente aperta; non solo ad accettare, ma ad accogliere a braccia aperte diversità e unicità. Ti incoraggia a seguire e coltivare le tue passioni, facendo una priorità della creatività e del pensiero critico. E ti insegna a credere nel tuo potenziale, ma senza mai sottovalutare il valore aggiunto della collaborazione con gli altri e del lavoro di squadra. Con il suo approccio individualizzato e pragmatico, la JCU ti offre una base solida per dare inizio al tuo percorso professionale, e rimane per sempre una guida e un supporto prezioso.

Verso la fine del mio ultimo anno, il team del Center for Career Services mi ha assistita nel trovare un lavoro che mi consentisse di crescere professionalmente e applicare le mie conoscenze universitarie. Poco dopo il mio ultimo esame, ho iniziato un tirocinio in marketing e amministrazione presso Doctors in Italy, allora una start-up che si proponeva di offrire servizi medici in lingua inglese in Italia.

Mi ha accolta un gruppo di persone piene di entusiasmo, che condividevano un obiettivo: rendere la vita dei loro pazienti più facile eliminando le barriere linguistiche, un problema inevitabile in una città straniera. Come la John cabot University, Doctors in Italy mi ha dato la possibilità di incontrare persone da tutto il mondo, ognuna con la propria storia.

Questa esperienza mi ha dimostrato che l’empatia è fondamentale per sviluppare fiducia e connessioni significative, due aspetti che sono prioritari in ambito medico e non solo. Come viene spiegato in molti corsi di marketing e comunicazione alla John Cabot, è necessario avere un approccio umano-centrico nella maggior parte dei contesti aziendali.

Tenendo ciò a mente, ho deciso di continuare gli studi e di seguire la mia passione per il brand management scegliendo un MSc in Marketing Magament alla ESADE Business School, un’istituzione che, proprio come la John Cabot, offre il contesto internazionale e l’approccio pragmatico di cui avevo già avuto modo di apprezzare il valore.

Sono trascorsi più di due anni dal mio ultimo giorno alla John Cabot, ma in ogni mio passo verso la mia realizzazione personale e professionale ho applicato tutto ciò che ho imparato in classe da professori esperti ed appassionati, nei corridoi da compagni e amici, e nel campus da premurosi membri dello staff.

Leggi questo post in inglese!

Manuela Pignata

Classe del 2015

Major in Communications e Marketing

Città: Napoli, Italia

Student Spotlight

Menu