Dopo la laurea: Alessandra Gargiulo

Ciao! Mi chiamo Alessandra Gargiulo, e nel 2013 mi sono laureata alla John Cabot University in Relazioni Internazionali e Comunicazione. Oggi, dopo quattro anni, mi rendo conto di come l’esperienza alla John Cabot sia stata incredibile: non soltanto per il supporto e gli stimoli ricevuti, ma anche e soprattutto per l’appoggio anche dopo il termine del mio percorso universitario, che ricevo tutt’ora.

Durante i miei tre anni all’Università, ho avuto la possibilità di studiare alla San Diego State University e ho ottenuto uno stage all’ambasciata americana e alla rappresentanza delle Nazioni Unite a Roma. Questo mi ha permesso di crescere personalmente e professionalmente, tanto da essere selezionata per un Master presso la Grande École di Sciences Po, a Parigi. Recentemente, ho ottenuto la posizione che desideravo all’interno del dipartimento di Climate Change & Sustainability presso Ernst & Young, una delle “Big Fours” della consulenza nel mondo.

Due anni fa, a seguito di uno stage in Sudafrica, ho contattato la professoressa Silvia Pulino, direttrice del Centro di Imprenditoria, per parlarle di un progetto di startup, Uyolo. L’obiettivo della startup è quello di avvicinare i giovani ai problemi sociali e alle loro soluzioni, rivoluzionando il mondo della filantropia e del volontariato attraverso la tecnologia.

Nonostante la mia inesperienza, ho ricevuto un supporto entusiasta dalla professoressa e da tutta l’Università che mi ha guidata e consigliata, affiancandomi un mentore e l’aiuto prezioso di studenti e stagisti. A pochi mesi dal lancio della startup, a prescindere dal successo o meno che avrà, porterò sempre con me gli insegnamenti della John Cabot.

Leggi questo post in inglese!

Alessandra Gargiulo 2Alessandra Gargiulo

classe del 2013

Relazioni Internazionali con una concentrazione in Comunicazione

Città: Milano

Student Spotlight

Menu